La migliore smerigliatrice Bosch

 

Come scegliere le migliori smerigliatrici Bosch del 2017?

 

Bosch è un marchio che può essere facilmente considerato una garanzia nel campo degli elettroutensili per il fai da te. Se sei orientato sull’acquisto di una smerigliatrice prodotta da questa azienda per il tuo lavoro in officina o per la tua attività hobbistica, potresti trovare utile questa guida che analizza quelle che a nostro parere sono le migliori smerigliatrici Bosch del 2017.

In base a quali caratteristiche si dovrebbe scegliere una smerigliatrice? Innanzitutto occorre sapere per cosa la si utilizzerà, per dei lavori casalinghi o di tipo hobbistico per esempio sarà sufficiente acquistare un modello angolare. Questo tipo di smerigliatrice può essere utilizzata liberamente con due mani ed è estremamente maneggevole, oltre ad essere una buona soluzione per lavorare i materiali con facilità. Per dei lavori di tipo professionale invece ci sentiamo di consigliare l’acquisto di una smerigliatrice a banco che deve essere utilizzata con un piano di lavoro, ma che potrebbe essere un po’ eccessiva per il fai da te.

Le smerigliatrici possono essere alimentate sia sfruttando la rete elettrica o delle batterie ricaricabili,. Quelle a cavo permetteranno un lavoro più continuo non dovendo essere ricaricate, mentre quelle a batteria non avendo un cavo che potrebbe ostruire alcune manovre, si rivelano più maneggevoli e inoltre non incideranno sui costi della bolletta della luce. Se si opta per questo tipo di smerigliatrice consigliamo di controllare che la batteria sia di qualità e che abbia una buona carica, così da poter lavorare in modo più continuo.

Per le prestazioni invece occorre dare un’occhiata alla potenza e al diametro massimo dei dischi da utilizzare con il modello scelto, tenendo conto che potrebbe essere inutile acquistare una smerigliatrice con una potenza elevatissima e il diametro del disco superiore ai 115 mm se la si deve utilizzare per dei lavori casalinghi. Qui di seguito presentiamo tre diversi modelli di smerigliatrice angolare prodotti da Bosch, la ditta tedesca leader mondiale nella creazione di elettroutensili.

 

 

Bosch Professional GWS 7-125

 

Un modello adatto per lavori prolungati e che può essere utilizzato anche a scopo professionale grazie al motore Champion. Questo tipo di motore garantisce una notevole resistenza al calore ottenuta dalle prese d’aria che evitano di far surriscaldare la smerigliatrice e permettono di utilizzarla per lavori longevi.

Un buon compromesso tra un modello per il fai da te e uno professionale, questa smerigliatrice potrà essere utilizzata per operazioni impegnative grazie ai suoi 720 w di potenza che possono garantire buone prestazioni.

Un fattore che ci ha convinti è il suo peso di 1,9 kg e le dimensioni ridotte che permettono una elevata maneggevolezza per lavorare senza fare troppa fatica.

Tra i lati negativi dobbiamo segnalare l’insoddisfazione degli utenti riguardo all’assenza di accessori in dotazione, infatti questa smerigliatrice non viene venduta con una valigetta e inoltre manca il disco rendendone impossibile l’utilizzo alla consegna, a meno che non si sia già acquistato a parte.  

[sibut asin=’B018YPAKS4′ size=’400px x 30px’]

 

 

 

Bosch PWS 750-115

 

Potrebbe essere la migliore smerigliatrice angolare Bosch per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di utensile. La potenza del motore da 750 watt garantisce 12000 giri al minuto al disco da 115 mm e permette di effettuare lavori casalinghi o hobbistici senza rinunciare alle prestazioni.

Il modello viene venduto con un disco e con la valigetta, così si potrà iniziare subito a lavorare senza dover comprare il disco separatamente e una volta finito di utilizzare la smerigliatrice la si potrà riporre comodamente nella valigetta insieme agli accessori.

Una caratteristica che riteniamo interessante di questo modello è il sistema antipolvere che aumenta notevolmente la longevità dell’oggetto, impedendo alla polvere di accumularsi sul cuscinetto a sfere. Inoltre questo sistema riduce le vibrazioni durante le operazioni di levigatura per rendere il lavoro più confortevole.

[sibut asin=’B00CS2UJ18′ size=’400px x 30px’]

 

 

Bosch PWS 700-115

 

Se si sta cercando una smerigliatrice per dei lavori semplici e ci si accontenta di prestazioni non elevatissime a livello di potenza, si potrebbe considerare l’acquisto di questo modello che viene venduto a basso costo.

I suoi 700 Watt di potenza e i 11000 giri al minuto del disco da 115 mm possono essere più che sufficienti per effettuare lavori di manutenzione o di tipo hobbistico, mentre il Dust Protection System di Bosch ne garantisce una buona longevità dato che impedisce alla polvere di finire sul cuscinetto a sfere, così non ci si dovrà preoccupare di pulire meticolosamente l’oggetto dopo ogni utilizzo.

Gli utenti non hanno apprezzato molto la mancanza di un disco in dotazione e non si sono trovati molto bene con il sistema di cambio del disco che sembra essere un po’ ostico da utilizzare.

[sibut asin=’B00E5YP45I’ size=’400px x 30px’]

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.